Q Design

Architettura e design i campi da tennis più stravaganti feature

Architettura e design i campi da tennis più stravaganti

L’architettura moderna oggi regala delle opere che fino a qualche anno fa sembravano impossibili da realizzare sia per la particolarità in cui vengono ubicate che per i costi oltre che per la stravaganza che le contraddistingue. I campi da tennis rappresentano un esempio di quanto appena affermato; infatti, nel mondo ce ne sono tanti come ad esempio a Dubai dove due sono davvero unici e da descrivere.

Campi da tennis in cielo e sott’acqua

Campi da tennis in cielo e sott acqua

Ancora una volta, le notizie sulle costruzioni stravaganti per Dubai arrivano alle nostre orecchie. In questa occasione è importante sapere che esiste un campo da tennis totalmente sommerso nelle coste dell’omonima città degli e che permettere di vedere una partita di tennis mentre si contempla il fondale marino con pesci di varie specie tra cui gli squali. Un altro campo da tennis senza alcun dubbio stravagante e che dimostra come l’architettura moderna abbia fatto passi da gigante, e quello ubicato in cima al mitico Burj Al Arab, ovvero una struttura a 7 stelle, unica nel suo genere a partire dalla forma che è chiaramente simile a quella di uno spinnaker di una barca a vela. Entrambi i campi da tennis meritano dunque una descrizione dettagliata, che ne esalti sia la suddetta stravaganza che l’originalità e il design.

Il campo da tennis sott’acqua di Dubai

Il campo da tennis in oggetto e il suo design stravagante è stato progettato dalla Concept Studio ovvero un pool di architetti polacchi che hanno eseguito alla lettera le indicazioni fornite lori al momento della commissione e affidatagli dallo sceicco dell’emiro e proprietario dell’imponente struttura alberghiera. La costruzione è soltanto una delle tante che si possono trovare a Dubai, visto che esiste ad esempio anche una pista da sci davvero bella ed unica nel suo genere e che è ubicata all’interno del grandissimo centro commerciale Mall of the Emirates. La pista con la sua lunghezza potrebbe tranquillamente ospitare gare di coppa del mondo di sci ed in particolare di slalom speciale anche in pieno agosto. Tornando alla descrizione del campo da tennis sott’acqua della città di Dubai, c’è da aggiungere che la copertura è stata costruita con del vetro molto spesso ed in grado di reggere la pressione dell’acqua. Il campo gode tra l’altro anche di capienti spalti per gli spettatori ed ogni minimo dettaglio è stato curato nei particolari con piante e fiori, nonché un’illuminazione a giorno che fa di questo impianto indoor una costruzione che in qualsiasi momento potrebbe anche diventare sede di una finale di coppa Davis o di un ricchissimo torneo maschile ATP.

Il campo da tennis tra le nuvole

Il campo da tennis tra le nuvole

Nell’hotel Burj Al Arab, il lussuoso complesso a 7 stelle, può godere di strutture molto speciali, come ad esempio un ristorante sottomarino, molto simile al campo da tennis e per gli appassionati di questo sport, anche di un altro punto su cui possono giocare. La struttura di forma circolare nata in origine come eliporto, si trova, infatti, in cima dell’hotel, che di per sé misura 321 metri. Il campo da tennis in oggetto è invece alto 211 metri. Questi sin qui citati sono soltanto due esempi di come nel mondo oggi si costruiscono campi da tennis dalle forme più stravaganti e dal design unico, ed è importante sapere che tanti altri ce ne sono, e si trovano in posizioni che molti architetti avrebbero giudicato impossibili da realizzare.

Non è possibile lasciare nuovi commenti.